cerca

rabbia ferrari

Vettel, sfregio alla Fia. E lo scatto d'ira diventa virale

È primo ma viene penalizzato per manovra scorretta, il successo va ad Hamilton

Lewis Hamilton ha vinto il Gran Premio del Canada di F1 per volere dei commissari della FIA che hanno penalizzato di 5” il leader della corsa, Sebastian Vettel, per essere rientrato in pista dopo un lungo, senza lasciare lo spazio di sicurezza a Hamilton che sopraggiungeva alle sue spalle. Una sanzione ritenuta ingiusta e eccessivamente severa da tutti gli appassionati di motorsport (a termini di regolamento ci poteva stare, nda).

Il ferrarista però ha schiaffeggiato la FIA con un gesto senza precedenti, elegante e al tempo stesso graffiante. Al termine della gara, nel parco chiuso, ha visto il cartellone che indicava il secondo posto per la sua Ferrari e il primo posto per la Mercedes di Hamilton, non ci ha pensato su due volte e li ha invertiti. La giustizia secondo Sebastian e non solo. Il video è diventato virale in Rete.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500