cerca

dietro le quinte

"Soldi o non scendo dall'auto". La d'Urso svela il gioco sporco di Pamela Prati

Barbara d'Urso ieri a Live Non è la d'Urso ha spiegato il motivo per il quale l'intervista a Pamela Prati sul celeberrimo nozze-gate è saltata: "Nel tardo pomeriggio arriva un messaggio che io ho, ma non ve lo mostro, mandato al produttore dall’avvocato di Pamela Prati che diceva che aveva prelevato Pamela dall’albergo e la stava portando all’aeroporto, sarebbe partita con lei e non sarebbe scesa dalla macchina per portarla qui se non le avessimo garantito una cifra molto, molto, molto, molto alta. Decine di migliaia di euro. A quel punto io e tutti abbiamo ritenuto che non fosse il caso, che si trattava di… non voglio dire ricatto perché mi sembra brutto… ma una persona che ha sempre dichiarato di non voler lucrare e che a pochissime ore dalla diretta a Milano, dopo essere stata nell’albergo con gli avvocati, tutto pagato dalla produzione, dire ‘se non ci date questa cifra lei non scende dalla macchina’, ci ha fatto rispondere ‘ok che non scenda dalla macchina!".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500