cerca

impressionante

Così la polizia minaccia di morte una donna. Il video da milioni di click

Nel filmato gli agenti di Phoenix...

Sta facendo il giro della Rete un video che riprende un paio di poliziotti di Phoenix intenti a minacciare di morte una donna afroamericana incinta perché la figlia di 4 anni ha "rubato" una Barbie da 99 centesimi in un negozio tutto a un dollaro.

Occupy Democrats, fondata nel 2012 dai gemelli Omar Rivero e Rafael Rivero, si definisce un’organizzazione politica di sinistra il cui motto è quello di fare “da contrappeso ai Tea Party repubblicani” e alla politica del Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. Sulla pagina Facebook e sull’account Twitter, Occupy Democrats venerdì 14 giugno ha pubblicato un video che sta facendo il giro del mondo. Si vedono due poliziotti, pistola in mano, fermare con metodi inauditi e minacciare di morte una donna nera incinta con in braccio la figlia di 4 anni: "Alza quelle ca**o di mani, alza quella ca**o di mani". La donna disarmata e terrorizzata prova a spiegare di non riuscire ad aprire lo sportello dell’auto perché ha la bimba in braccio. Sempre con la pistola puntata ad altezza uomo, la donna chiede il permesso di aprire la porta e il poliziotto le intima: “Esci da quella ca**o di macchina”.

La donna avverte che è incinta ed esorta il poliziotto a non puntare l’arma contro la bimba, nel frattempo l’altro poliziotto ferma un uomo, presumibilmente il marito della donna e anche lui senza armi in pugno, con gli stessi metodi violenti. Uno dei due tutori della legge cerca anche di mettere le mani addosso alla signora che ha la piccola in braccio, ma i due estranei che stanno riprendendo la scena intervengono per impedire l’aggressione.

Non è chiaro se il video di Phoenix sia precedente o successivo ai disordini di Memphis del 13 giugno scatenati dall’uccisione del 20enne Brandon Webber, a Frayser, a nord di Memphis, a opera degli agenti federali e dalla decisione del procuratore distrettuale di Memphis di non procedere contro il poliziotto che ad aprile 2018 uccise Terrance Carlton (ragazzo di colore disarmato). Nella guerriglia di Memphis sono rimasti feriti 24 agenti di polizia e 2 giornalisti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500