cerca

La fusione fredda

Delrio, innamorato di Conte?
No, solo di mia moglie

I toni forti del premier? "Non li ho sentiti, mi interessa solo il programma comune"

Vogliono farci innamorare con il nuovo stile? Io innamorato solo di mia moglie

Alleati sì, ma senza passione. E' ancora una fusione assai fredda quella fra M5s e Pd, accompagnata da toni per lo più dimessi e rassegnati, ben diversi da quelli che deidero il via al governo gialloverde. Nemmeno l'aggressività di Giuseppe Conte verso il nemico comune Matteo Salvini è riuscita a riscaldare i cuori (anzi il Pd l'ha considerata una mezza invasione di campo: gli avversari della Lega giustamente si sentono loro). Così quando chiediamo a Graziano Delrio, protagonista delle trattative come capogruppo Pd della Camera, se un po' si è innamorato del sorprendente Conte mannaro, lui sorride: "Innamorato? Solo di mia moglie". Non ha nemmeno sentito la replica del premier al Senato, ma per Delrio quel che vale è il programma comune e la serietà con cui si vorrà realizzare...

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500