cerca

dopo l'apocalisse

Terremoto in Albania, le disperate ricerche sotto le macerie

Terremoto in Albania, quello che resta dopo il sisma è impressionante. Come si vede nelle immagini, i soccorritori sono ancora al lavoro a Thumane, 40 chilometri a nord-ovest di Tirana e vicino all'epicentro del forte terremoto che ha colpito il Paese. Si scava tra le macerie di un edificio crollato le cui immagini viste dall'alto sono impressionanti. La città sembra essere tra le più colpite dalla scossa di magnitudo 6,4 che ha provocato vittime, crolli e danni anche nella vicina Durazzo. E' il sisma più forte che ha colpito l'Albania negli ultimi decenni, seguito da numerose scosse di assestamento. E gli scavi proseguiranno ancora a lungo nella speranza di trovare qualche altro superstite sotto le macerie.

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500