cerca

operazione grande raccordo criminale

Roma, la Finanza smantella il clan di narcotrafficanti e picchiatori: 51 arresti per droga ed estorsione

Sgominata dalla Finanza l'organizzazione criminale che riforniva di droga le piazze di spaccio di Roma: pestaggi e violenza per recuperare i soldi

Smantellata dalla Finanza un'organizzazione criminale dedita al traffico di sostanze stupefacenti in grado di rifornire di droga gran parte delle piazze di spaccio di Roma. L'organizzazione aveva costituito una "batteria di picchiatori" composta da persone incaricate di estorcere i soldi con violenza. Dall'alba di questa mattina quattrocento militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma, con il supporto di elicotteri e unità cinofile, stanno eseguendo – nel Lazio, in Calabria e in Sicilia – un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del locale Tribunale, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia di Roma, nei confronti di 51 persone (50 in carcere e 1 ai domiciliari).

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500