cerca

Luca Sacchi, l'omaggio dei tifosi della Lazio all'Olimpico e gli applausi al papà

Immobile lancia un mazzo di fiori in Distinti Ovest

"Ciao Luca". I tifosi della Lazio rendono omaggio a Luca Sacchi, il personal trainer 24enne ucciso nella notte tra il 23 e il 24 ottobre scorso a Roma, nel quartiere Appio. All'Olimpico per il match Lazio-Udinese, il papà sfila in Distinti Ovest mentre indossa una maglietta con scritto "ciao Luca" tra gli applausi dei tifosi biancocelesti e Immobile lancia un mazzo.

Luca Sacchi è morto dopo un'aggressione fuori da un pub nella zona Caffarella. Oltre a Valerio Del Grosso e Paolo Pirino, fermati a meno di 48 ore dalla morte di Sacchi, sono finiti in carcere anche Giovanni Princi, 24enne amico d'infanzia del giovane ucciso e il 22enne Marcello De Propris. Durante la notifica delle misure cautelari, i carabinieri hanno arrestato anche Armando De Propris, padre di Marcello, perché nella sua casa sarebbe stato trovato un chilo di droga. Indagata anche la fidanzata di Luca, Anastasiya Kylemnyk.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500