cerca

emergenza capitale

A Roma cadono gli alberi. Raggi e Protezione Civile li tengono sotto controllo così

Il sindaco di Roma, Virginia Raggi, ha siglato, questa mattina, insieme al vice presidente della Regione Lazio, Daniele Leodori, al Capo del Dipartimento della Protezione civile nazionale, Angelo Borrelli, e al Commissario delegato dell’Agenzia regionale della Protezione civile del Lazio, Carmelo Tulumello, un protocollo d’intesa per il monitoraggio delle “alberature secondo livello”, quelle un po’ più piccole presenti tanto sulle strade che nei parchi e nelle ville.  

Per approfondire leggi anche: PINO SI ABBATTE SULLA MATERNA

Tanto il Sindaco quanto il vicepresidente Leodori durante la presentazione alla stampa in Campidoglio hanno rimarcato come da alcuni anni vi sia un intensificarsi dei fenomeni meteorologici che mette in crisi il sistema degli alberi romani. Il protocollo, hanno spiegato i firmatari, ha lo scopo di monitorare 40mila alberi stradali: 10mila di prima grandezza, 20mila di seconda e altri 10mila divisi fra quelli nelle scuole e quelli nelle aree verdi di quartiere.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500