cerca

Attacco pazzesco

Matteo Renzi, Conte
sta troppo con Casalino

Il premier deve governare, non passare il tempo a dare veline del suo portavoce ai giornali. Ci va giù duro Matteo Renzi partecipando a L'Abitacolo, la trasmissione della tv de Il Tempo. "Sa perché io non mi sono montato la testa quando sono diventato premier?", dice il leader di Iv, " Perché come dice appunto lei ce l'avevo già montata abbastanza prima. Io quindi non me la sono montata. Quanto a Giuseppe Conte non lo so e nemmeno mi interessa. Quello di cui sono certo è che deve fare il presidente del Consiglio, non passare il tempo con Rocco Casalino a spinnare ai giornali e dare veline alla stampa. Governi. Noi siamo al suo fianco, governi". E ancora: "Un presidente del Consiglio non fa trapelare. Quando io ero premier forse chiacchieravo anche troppo, ma non facevo trapelare. Il presidente del Consiglio ha il compito di indicare in orizzonte, una visione. Non fare trapelare, altrimenti siamo presi in un grande gioco dell'oca della politica che la sera torna al punto di partenza della mattina. Tutti a discutere che lui ha detto, allora l'altro ha risposto... Come Nicola Zingaretti che fa le veline per dire “Renzi aiuta Salvini”. Ma come, è Zingaretti che sta appoggiando la riforma Bonafede-Salvini contro quella Gentiloni-Orlando. Ragazzi, questo è il mondo alla rovescia".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500