cerca

L' Abitacolo in pillole

Matteo Renzi in Senato
vorrei un Achille Lauro

A Sanremo "preferivo Francesco Gabbani", in Senato "ho in mente chi potrebbe spogliarsi così". Matteo Renzi ha un'idea di chi potrebbe fare uno show come quello di Achille Lauro la prima sera di Sanremo. Ed è il tesoriere di Italia viva, Francesco Bonifazi. Ne sorride il leader di Italia viva partecipando a L'Abitacolo: "Bello il festival. Ma non ho votato. Mi è piaciuta la canzone di Diodato, ma a me è piaciuta di più Viceversa di Gabbani. A me lui piace tantissimo, perché ha una capacità straordinaria di parole e di musica. Achille Lauro? Eravamo in tre della famiglia a guardarlo. Ho avuto un piccolo mancamento quando si è tolto il mantello pensando a come le nonne sul divano avrebbero potuto reagire. Non sarebbe male vedere in Senato una scena tipo Achille Lauro: immagini un Bonifazi che arriva e si spoglia così...". In tema musicale però il suo preferito è Tommaso Paradiso, con la sua canzone "Non avere paura". Anche perché, ricorda Renzi, "Avevamo qualcosa in comune. Nello stesso giorno lui ha fatto la scissione da The Giornalisti e noi dal Pd. Io amo chi da leader non tradisce la propria identità. E penso che fra 5 anni tutti ci ricorderemo di Tommaso Paradiso e un po' meno di chi erano gli altri componenti del gruppo"

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500