cerca

Capitale chiusa

Roma è davvvero paralizzata
La paura ha reso obbedienti

Nella capitale sul serio ogni cittadino ha sposato il decreto del governo di Giuseppe Conte #iorestoacasa, e in giro sia con la luce del sole che alle prime ombre della notte non si vede proprio nessuno. Qualche auto ogni tanto di chi deve muoversi per lavoro e nel centro di Roma davvero nessuno a spasso. Per la prima volta nella loro storia i romani si sono mostrati proprio obbedienti, cosa che non è nel loro carattere. E' chiaro che stanno vivendo almeno in questi giorni una grandissima paura, e sono poche le trasgressioni. Come si può vedere nel giro in auto in gran parte del centro città lo hanno fatto senza bisogno di controlli stringenti, perché in circa un'ora (riassunta qui in 4 minuti) di tour per la città ho incontrato un solo posto di blocco per controllare la famosa autocertificazione, ed era nei dintorni di Termini. Difficile dire se si resisterà così, ma questa pazienza appena scoperta aiuterà a farlo

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500