cerca

come nei peggiori regimi

Giorgia Meloni smaschera Nicola Zingaretti: vuole silenziare le opposizioni

Non gli basta stare al governo insieme al Movimento 5 Stelle dopo i vari esecutivi di centrosinistra che si sono susseguiti negli ultimi anni. Il Pd vorrebbe pure che l'opposizione sparisse, o tutt'al più si allineasse al coro. A denunciare la distorsione è Giorgia Meloni che rilancia sui social un video con protagonista il segretario del Pd Nicola Zingaretti.

A Porta a Porta si parla, naturalmente di sardine. Cosa dice il dem, governatore della Regione Lazio, parlando con Bruno Vespa? Sentite qua: "È la prima volta della storia della democrazia italiana del Dopoguerra che c'è un movimento di massa contro le opposizioni. Di solito i movimenti sono contro chi detiene il potere. (Mentre le Sardine protestano contro) i valori che sono alla base di leadership che hanno fatto dell'odio la matrice delle identità.

"Zingaretti loda le sardine perché 'sono il primo movimento di massa che scende in piazza contro le opposizioni'. Praticamente il Pd governa la Nazione e vorrebbe anche mettere a tacere le opposizioni. Come nei peggiori regimi", accusa la leader di Fratelli d'Italia con un post su Facebook.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500