cerca

Il ricordo a Portonaccio

Striscioni e fumogeni per Tiziana, precipitata nei garage: "Dopo due anni stesso degrado"

Fumogeni e uno striscione affisso a Portonaccio. Per chiedere giustizia per Tiziana Laudani, la 37enne morta due anni fa precipitando nei garage interrati di largo San Giuseppe Artigiano.

"A due anni di distanza il degrado è lo stesso", denuncia la sorella della vittima Ombretta Laudani. "Da mesi prima della tragedia denunciavamo a gran voce il degrado", dice Fabrizio Fontanini, presidente del Comitato Beltramelli-Meda Portonaccio.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni