cerca

aggressione a montespaccato

Alba di terrore, le urla del tassista: "Aiuto, mi rubano la macchina". Il video choc

Le urla disperate mentre è accerchiato e aggredito da un gruppo di balordi a Montespaccato. L'alba di terrore per un tassista finisce sui social. L'uomo alle 5.45 del mattino aveva lasciato alcuni clienti quando tre ecuadoriani e un’italiana sono saliti sul taxi, questa la ricostruzione di chi indaga, per farsi lasciare poco distante, in via Gattinara. Qui è scattata l'aggressione, con il tassista preso a calci e pugni che grida: "Aiuto, mi stanno rubando la macchina".

Alcuni passanti in auto si fermano, altri minacciati dai tre vanno via, tutto è ripreso con lo smartphone da un residente. Gli aggressori salgono allora sull'auto bianca, percorrono alcuni metri e poi sbattono su un muro. I quattro infine si dileguano lasciando sul posto il tassista ferito (in pronto soccorso ha avuto sette giorni di prognosi). In seguito un 25enne dell’Ecuador, Christian Bryan Merchan Holgun, è stato arrestato dalla polizia. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500