cerca

solidarietà

Gli anziani, una ricchezza per tutti. Il Premio Alberto Sordi 2018

Alla memoria di Fabrizio Frizzi una menzione speciale per la collaborazione

Valorizzare la dignità delle persone e il diritto alla vita anche in età avanzata. Con questo scopo, nel 1992, è nata la Fondazione Alberto Sordi. Come da tradizione, il 15 giugno, giorno del compleanno del grande attore romano, la Fondazione ha conferito il Premio Alberto Sordi alla Solidarietà, che quest’anno ha raccontato storie di straordinaria umanità ed è stato consegnato a una famiglia, una figura professionale, un singolo cittadino o a gruppi di individui che si sono distinti per gesti di solidarietà specificatamente orientati agli anziani. Una menzione speciale per la preziosa collaborazione alle attività della Fondazione Alberto Sordi è stata dedicata a Fabrizio Frizzi, che fu premiato nel 2011 insieme a Claudio Baglioni e Pupi Avati, diventando dall’edizione successiva il conduttore ufficiale della manifestazione. L’evento è stato presentato da Benedetta Rinaldi, giornalista Rai e volto di Unomattina, in compagnia di numerosi ospiti del mondo dello spettacolo. La consegna del Premio è stata preceduta da un convegno dedicato ai servizi territoriali per gli anziani, ai modelli organizzativi e alle nuove forme di finanziamento.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500