cerca

l'evento

"Apofenia": la rivoluzione che cambierà per sempre il mondo del lavoro

Presentato a Federmanager Roma il libro firmato da Massimo Bornengo, Ezio Civitareale e Gianpiero Tufilli

Rivoluzionare le dinamiche del lavoro con un’ottica rivolta al futuro, mettendo in secondo piano le nozioni, superate e statiche, che impediscono alla società di interpretare e sfruttare al meglio i mutamenti che avvengono al suo interno. È questo l’obiettivo e l’assunto del volume presentato, nell’Auditorium di Federmanager Roma, e firmato da tre professionisti con una vasta esperienza nella gestione delle risorse umane, Massimo Bornengo, Ezio Civitareale e Gianpiero Tufilli. Il titolo, “Lavorare nell’azienda liquida utilizzando l’apofenia” (Franco Angeli editore), fa propria la lezione di Zygmunt Bauman per introdurre un concetto che è da sempre insito nei processi mentali umani, ma che mai come ora ha bisogno di essere valorizzato.

L’apofenia è il processo di individuazione e riconoscimento di schemi o connessioni in un magma di dati apparentemente casuali e senza alcun senso, la capacità di rendere semplice e leggibile ciò che è incoerente ed eterogeneo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500