cerca

Procuratore Capaldo: approccio globale contro i traffici illeciti

Un fondo da 100 mln usd da Pmi

Roma, (askanews) - Pmi Impact è un'iniziativa lanciata da Philip Morris International per finanziare progetti finalizzati al contrasto dei traffici illeciti. Si avvale di un fondo di 100 milioni di dollari - e di un consiglio internazionale indipendente per valutare le diverse proposte. Alcune organizzazioni italiane sono state oggetto di finanziamento: fra queste, Icsa, International Culture and Strategic Analysis, organismo fondato dal Ministro dell'Interno, Marco Minniti. Il progetto serve a creare un network fra istituzioni, governi, forze di polizia, magistrati, media e opinione pubblica in relazione alla connessione tra commercio illecito di tabacchi e finanziamento al terrorismo.

Ne abbiamo parlato, a margine di un'importante convegno sulla lotta ai traffici illeciti svoltosi a Londra e organizzato da Pmi Impact e dal Financial Times, con Giancarlo Capaldo, procuratore aggiunto e capo del pool antiterrorismo di Roma e membro del Consiglio Scientifico dell'Icsa.

"E' una sfida che ci impone un contatto con altre realtà di ricerca, un approccio completamente nuovo nel campo. E' un approccio mondiale che affronta un unico problema da più sfaccettature, con culture professionalità e mentalità diverse, per contrastare collusioni fra terrorismo, contrabbando di sigarette e criminalità organizzata".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni