cerca

In Venezuela va in scena la "protesta del prosciutto"

Le immagini senza commento

Caracas (askanews) - Non c'è pace in Venezuela per il controverso governo Maduro; migliaia di cittadini venezuelani sono scesi in piazza a Caracas per quella che si potrebbe ribattezzare la "protesta del prosciutto".

I manifestanti lamentavano la carenza di prosciutti nel Paese nonostante il contestato presidente, Nicolas Maduro, avesse promesso in Tv che le forniture di carne, pietanza molto popolare nel Paese in occasione delle festività natalizie, sarebbero arrivate in tempo per Natale.

Maduro è il bersaglio di una forte sommossa popolare nel Paese, molti cittadini che lo contestano lo ritengono responsabile della crisi economica e della diminuzione della qualità di vita, determinata da anni di corruzione, malgoverno e politiche economiche sbagliate.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni