cerca

Abusi: Medici Senza Frontiere nel 2017 ha licenziato 19 persone

Lo rivela la stessa ong

Roma, (askanews) - L'organizzazione non governativa internazionale Medici Senza Frontiere l'anno scorso ha licenziato 19 persone in connessione a denunce di abusi o violenze sessuali: lo riporta la stessa ong nella scia dello scandalo sugli abusi che ha sconvolto l'inglese Oxfam e anche l'ong Save the Children.

Msf specifica che lo comunica nell'interesse della trasparenza ma che sono operazioni di controllo di routine. L'anno scorso lì'ong ha ricevuto 146 segnalazioni di abusi di vario genere, di cui 40 di natura sessuale; in 24 casi ha preso provvedimenti licenziando 19 persone in tutto.

Lo scandalo che coinvolge Oxfam da qualche giorno è relativo fra le altre cose anche alla frequentazione di prostitute dello staff dell'ong ad Haiti dopo il devastante terremoto del 2010. Oxfam ha negato di aver voluto insabbiare la vicenda, ma lo scandalo ha portato alle dimissioni della vicedirettrice Penny Lawrence.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni