cerca

Sei arresti a Roma

Scooter "a ruba" in centro, presa la banda degli SH

Dodici in totale gli indagati. Agivano tra le 10 e le 12 del mattino

Rubavano tra le 10 e le 12 del mattino, sempre nel centro storico di Roma e prediligevano gli scooter modello Honda SH: denominatori comuni che hanno portato all'arresto di 6 persone, 4 in carcere e 2 ai domiciliari; altre due sottoposte all'obbligo di presentazione in caserma. Si è così conclusa l'indagine dei carabinieri della Stazione di Roma San Lorenzo in Lucina, avviata nel dicembre 2016, "Grand theft Moto", che vede in totale 12 persone indagate, a vario titolo, per i reati di associazione per delinquere finalizzata al furto, ricettazione e riciclaggio di motoveicoli, nonché spaccio di sostanze stupefacenti.

Per rubare i motoveicoli il gruppo agiva con l'utilizzo di transponder, centraline modificate e chiavi alterate. In tre mesi di indagine, i carabinieri hanno registrato decine e decine di furti di moto, quasi tutti commessi nel centro storico della Capitale.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni