cerca

Cannes, 16 attrici di colore protestano contro le discriminazioni

Con il pugno alzato sul red carpet

Roma, (askanews) - Sul tappeto rosso del Festival di Cannes è andata in scena un'altra marcia delle donne. Dopo quella delle 82 rappresentanti del mondo del cinema e dello spettacolo che hanno fatto sentire la loro voce chiedendo la parità dei sessi, 16 attrici di colore hanno sfilato sul red carpet e hanno alzato il pugno tutte insieme per rivendicare l'uguaglianza e l'inclusione delle donne di colore nel cinema francese.

Con loro anche Khadja Nin, cantante del Burundi e membro della giuria che ha sposato la loro protesta.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni