cerca

Tragedia a Francavilla, lancia figlia dal viadotto e si suicida

L'uomo è rimasto appeso per ore al cavalcavia sulla A14

Roma, (askanews) - Le immagini di Fausto Filippone, 49 anni, di Chieti scalo (Chieti), appeso al viadotto dell'A14 prima di gettarsi nel vuoto. L'uomo per ore ha minacciato di lanciarsi se qualcuno si fosse avvicinato al corpo della figlia Ludovica di 10 anni che si presume lui stesso avesse gettato dal ponte, morta sul colpo.

Anche la madre della bambina, Marina Angrilli, 52 anni, insegnante di Lettere allo Scientifico Da Vinci di Pescara e moglie di Filippone, era stata ricoverata poche ore prima in condizioni disperate nell'ospedale di Chieti, dopo essere volata per cause ancora da accertare dal balcone del terzo piano della sua abitazione. Secondo l'uomo che aveva seguito l'ambulanza al Pronto soccorso, la donna era caduta dal balcone dell'abitazione in piazza Roccaraso, a Chieti. Lui si era poi allontanato dal pronto soccorso fornendo false generalità portando con sé la bambina e conducendola sull'A14.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni