cerca

Mondiali al via, Lopetegui esonerato: la Spagna cambia allenatore

Coach silurato dopo la firma con il Real Madrid

Roma, (askanews) - E' caos nella nazionale spagnola, arrivata in Russia per i Mondiali che prendono il via giovedì 14 giugno. Perché proprio alla vigilia dei Campionati del mondo che la vedono tra le squadre favorite è stato esonerato il ct delle Furie Rosse, Julen Lopetegui. La Federazione spagnola ha preso la decisione improvvisa dopo che Lopetegui ha annunciato di aver firmato un contratto come allenatore del Real Madrid per la prossima stagione, al posto di Zidane.

"Vincere è molto importante - ha detto il presidente federale, Luis Rubiales - ma ci sono cose ancora più importanti, come il modo di lavorare: ed è per questo che, anche se Lopetegui è un grande allenatore, siamo stati costretti a prendere questa decisione".

A nulla è servita la protesta dei giocatori poco entusiasti di trovarsi a cambiare guida praticamente in corsa. Troppo grande, per la Federazione, lo sgarbo subito.

Ora le Furie Rosse, che proprio giovedì dovranno vedersela con il Portogallo campione in carica, scenderanno in campo con il nuovo allenatore nominato a spron battuto: si tratta del direttore sportivo della federazione Fernando Hierro, che come coach ha avuto l'unica esperienza di una stagione sulla panchina di una squadra di serie B.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni