cerca

Tav, ministro francese Le Maire: legittimi interrogativi Italia

"Attendiamo la posizione ufficiale del Governo, parliamone"

Roma (askanews) - La questione della Tav tiene banco nel Governo italiano ma è importante anche per il partner d'Oltralpe. "Dobbiamo parlarne insieme e la discussione è aperta" ha detto il ministro dell'Economia francese, Bruno Le Maire, dopo gli incontri con il ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio e l'omologo italiano Giovanni Tria.

"Sulla Torino-Lione sappiamo quali sono gli interrogativi del governo italiano e non mi scioccano, sono legittimi e li rispetto. È un progetto che costa diversi miliardi di euro di cui bisogna garantire la redditività davanti ai contribuenti. Perciò aspettiamo la posizione ufficiale del governo italiano, siamo pazienti.

"Non c'è una opposizione al tunnel, non c'è una opposizione, ci sono degli interrogativi legittimi" ha concluso il ministro francese precisando che la discussione è aperta e deve essere aperta.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni