cerca

Onda anomala in un canyon in Corsica: 4 morti fra cui una bambina

Erano in un gruppo di 13 escursionisti, si cerca un disperso

Soccia (askanews) - In Corsica quattro escursionisti sono morti mentre visitavano un canyon a causa di un'onda anomala, provocata da una improvvisa alluvione, che li ha travolti. Fra loro una bambina di sette anni e il padre. Le altre due vittime sono una guida e un uomo non ancora identificato. Una persona risulta ancora dispersa.

"Le ricerche sono difficili perché l'acqua è molto mossa - spiega Bruno Maestracci, responsabile dei pompieri della Corsica del Sud - Un testimone mi ha raccontato che l'onda era alta 3 o 4 metri, è stata violenta e per questo ha sorpreso il gruppo".

L'imprudenza potrebbe essere stata la causa dell'incidente: altri gruppi di escursionisti avevano rinunciato all'escursione proprio per le condizioni meteo che avevano reso la discesa difficile e pericolosa. Anche nel gruppo poi travolto dall'onda alcuni avevano deciso di non fare più l'escursione, salvandosi. Fra loro la mamma della bambina morta.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni