cerca

sport alternativi

Lanci sul fiume, in Scozia il mondiale di "rimbalzello"

L'ungherese Szep trionfa a Easdale con un tiro da 122 metri

Centinaia di appassionati ed esperti "lanciatori di sassi" si sono ritrovati sull'isola scozzese di Easdale, nell'arcipelago delle Ebridi, per il Campionato mondiale di rimbalzello, disciplina che consiste proprio nel lanciare un sasso piatto su uno specchio d'acqua e fargli fare il numero maggiore di rimbalzi. L'isola, ex-centro minerario per l'estrazione dell'ardesia, quindi con grande abbondanza di pietre sedimentarie piatte da tirare, ospita la simpatica competizione da 22 anni.

Ad aggiudicarsi il titolo iridato per la categoria uomini è stato l'ungherese Peter Szep con un lancio da 122 metri. Sul podio Ron Long (Galles, 107 metri) e Alex Lewis (Scozia, 52 metri). Tra le donne vince l'inglese Lucy Wood (38 metri) davanti a Lynsay McGeachy (Scozia, 35 metri) e la statunitense Kerstin Voss (34 metri).

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500