cerca

presidenziali 2020

"Keep America great", Donald Trump lancia la ricandidatura

E attacca Draghi sui possibili nuovi stimoli all'economia Ue

Roma, 19 giu. (askanews) - Donald Trump ha lanciato ufficialmente durante un comizio a Orlando la sua ricandidatura alla Casa Bianca per il 2020.

"Noi manterremo l'America grande - ha detto davanti alla folla - la manterremo grande più che mai. Ed è per questo che stasera sono qui davanti a voi per lanciare ufficialmente la mia campagna per un secondo mandato come presidente degli Stati Uniti", aggiungendo poi che nessun presidente ha mai avuto un consenso pari al suo, "eccetto George Washington".

Trump ha inoltre rivendicato i risultati della sua politica economica e ha promesso di non arretrare di un millimetro su dazi e immigrati e ha attaccato i democratici che, ha sottolineato, "vogliono distruggere il nostro Paese, ma questo non accadrà".

Prima del comizio, su Twitter, il presidente Usa si è anche scagliato contro il presidente della Bce Mario Draghi che ha parlato di "nuovi stimoli senza miglioramenti necessari nell'economia europea", facendo volare i mercati. Trump ha commentato: "L'indice tedesco Dax sale per le dichiarazioni sugli stimoli di Mario Draghi. Molto ingiusto verso gli Stati Uniti!". E la risposta di Draghi non si è fatta attendere: l''obiettivo della Bce è mantenere stabile l'inflazione, non manipolare il tasso di cambio.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500