cerca

Coronavirus, nessun caos ambulanze al Gemelli di Roma

Tutti i numeri dell'ospedale e del Covid-2

Roma, 26 mar. (askanews) - Nessun caos di ambulanze con pazienti intubati e in attesa al Policlinico Gemelli e al Columbus Covid Hospital-2 come lasciava intendere un video circolato sui social. La situazione è totalmente sotto controllo come testimonia il video girato davanti al Pronto Soccorso.

"L'iper afflusso di ambulanze con pazienti sospetti Covid-19 a bordo - precisa l'ospedale - prevede una gestione particolare in quanto ad alta contagiosità. Questi pazienti devono seguire un protocollo rigoroso di isolamento e distanziamento (almeno un metro dalle altre persone). In caso di affollamento all'arrivo in Pronto Soccorso, risulta più sicuro e prudente far permanere il paziente all'interno dell'ambulanza, in attesa che si renda disponibile la postazione di isolamento. Si tratta di una procedura ordinaria, dettata da criteri di prudenza e di protezione. Pertanto, se giungono più ambulanze insieme, occorre necessariamente accogliere un paziente per volta".

Solo il 25 marzo i pazienti con COVID-19 ricoverati presso i reparti della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS erano in totale 249 (+ 22 rispetto al giorno precedente): 59 presso i reparti del Columbus COVID - 2 Hospital, che ha attivato altri 45 posti letto singoli, e 190 ricoverati nei reparti dedicati a pazienti COVID del Policlinico Gemelli. 448 i tamponi effettuati e analizzati presso il Laboratorio di Virologia del Gemelli. Quanto all'attività del Pronto Soccorso del Gemelli per i pazienti COVID nella sola giornata di mercoledi 25 marzo sono giunte 82 ambulanze del 118, concentrate nell'arco di poche ore, soprattutto serali.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500