cerca

POLITICI D'ESPORTAZIONE

Caro Macron, Gozi non basta. Prenditi pure Renzi

Uno scandalo un italiano nel governo francese? No, un'opportunità. Si libera un posto di lavoro ben stipendiato. Anzi, Parigi se ne accolli pure altri...

Caro Emmanuel Macron, qui al Tempo non ci siamo scandalizzati per la cooptazione dell’italiano Sandro Gozi nel Suo governo. Anzi, in tempi di disoccupazione e stipendi magri, che Lei si accolli un po’ di ceto politico nostrano liberando qualche poltrona ben retribuita per altri aspiranti, non può che farci piacere.

A tal proposito, ci permetta di darLe qualche altro consiglio per acquisti. Visti i rapporti cordiali che intrattiene col nostro ex premier Matteo Renzi, perché non dà un posticino anche a lui?

In fondo il francese lo conosce piuttosto bene, lo ha dimostrato battibeccando in tv con Marine Le Pen come forse neanche Lei avrebbe saputo fare.

In più - vista la versatilità dell’ex segretario Pd - può utilizzarlo come politico, divulgatore televisivo, conferenziere, conduttore di televendite, persino come scrittore.

In fondo, se ai francesi sono piaciuti i libri di Cesare Battisti, anche l’opera omnia di Matteo nostro ha qualche chance…

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500