cerca

Ritrovato dai Carabinieri un capolavoro del Piffetti scomparso nel dopoguerra

(Agenzia Vista) Torino, 24 luglio 2018 I Carabinieri del Comando Tutela Patrimonio Culturale hanno recuperato un capolavoro dell'ebanista Pietro Piffetti. La scrivania, un oggetto a doppio corpo con pregiati intarsi di avorio e madre perla, era scomparsa dall'Italia nel Secondo Dopoguerra, e il suo valore supera i 2 milioni di euro. Prima di giungere al Metropolitan Museum of Art di New York, è stata esposta dalla fine degli anni 90, la scrivania era stata in Francia e in Svizzera. Courtesy Rete7

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500