cerca

i veleni del Pd

Calenda: "Tornare sulla cena mi deprime. Volevo solo far parlare Renzi e Gentiloni"

L'ex ministro: non sono mai stato trattato così male

"Parlare della cena mi deprime, mai stato trattato così male, volevo riunire quattro persone ma nel Pd non si può fare". L'ha dichiarato Carlo Calenda, ex ministro dello Sviluppo Economico e attualmente esponente non parlamentare del Pd, nel corso di un incontro che si è svolto presso la Stampa Estera a Roma sul tema "Opposizione al governo giallo-verde: che fare?”.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500