cerca

Gabrielli: "Familiari caduti in servizio sono vittime del'oblio dello Stato"

(Agenzia Vista) Ostia, 30 settembre 2018 Gabrielli: "Familiari caduti in servizio sono vittime del'oblio dello Stato" "Spesso i familiari degli agenti caduti in servizio sono vittime due volte, vittime per la perdita dei propri familiari e vittime dell'oblio sello Stato". Queste le parole di Franco Gabrielli, capo della Polizia, intervenendo alle celebrazioni per il 50esimo anniversario della nascita dell'Associazione della Polizia di Stato. fonte Facebook Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500