cerca

Di Maio a studenti di Rete Conoscenza: "Incontriamoci e dichiariamo stato partecipazione permanente"

(Agenzia Vista) Bergamo, 13 ottobre 2018 "Sono contento perché ieri non bisognava reagire con un sermone alla storia dei manichini bruciati, io volevo parlare agli studenti per vedere di cosa c'è bisogno per cambiare la scuola. Al ministero, le porte sono aperte ma anche in una scuola se volete. Veniamo assieme col ministro Bussetti e dichiariamo stato di partecipazione permanente". Così il Vicepresidente del Consiglio Luigi Di Maio da una diretta Facebook risponde al video degli studenti di Rete Conoscenza in cui accolgono la proposta del ministro di incontrarsi e trovare soluzioni ai problemi degli studenti. Fonte Facebook-Luigi Di Maio Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500