cerca

la frecciata

Papaleo, sfogo su Belen: "Nel 2012 mi parlò solo..."

Torna per il Dopofestival e si toglie qualche sassolino dalla scarpa

Rocco Papaleo torna a Sanremo, questa volta per il Dopofestival. E lo fa per dare la sua personale visione rock dello spettacolo che segue, ormai a notte inoltrata, la competizione canora. Per Papaleo è, appunto, un ritorno. Lui all’Ariston ci è stato da co-conduttore del Festival insieme a Gianni Morandi, Belen Rodriguez e Elisabetta Canalis. Di quell’edizione ha il ricordo «bellissimo» del «delirio» toccato con mano, ma si toglie un sassolino dalla scarpa: «Grande rapporto con Gianni Morandi, meno con le donne. Belen mi parlò solo solo sul palco, perché era nel copione. Fuori non ricordo mi abbia mai rivolto la parola». Con Papaleo, però, è sempre difficile capire se scherzi o parli sul serio.

Per il Dopofestival al suo fianco dal Casinò ci saranno Anna Foglietta e Melissa Greta Marchetto. Papaleo, poi, ci tiene a richiamare alla calma la stampa e l’opinione pubblica, invitando tutti a «prenderla più easy» e declamando la poesia ’Piacerì di Bertolt Brecht. E trova ancora il tempo per una battuta: «Capisco quel che significa Sanremo: le polemiche, l’attenzione per questo evento che è un affare di Stato. L’anno in cui sono stato al Festival ero una delle poche persone che sapeva cosa avrebbe fatto Celentano sul palco. È stato più eccitante di alcune delle mie relazioni». 
(fonte agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev)

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500