cerca

il compromesso sul debito

Allarme conti, Tria: "Troveremo l'accordo per evitare la procedura Ue"

Il ministro insiste sulla linea del dialogo con Bruxelles: il debito va ridotto e la stabilità finanziaria resta obiettivo imprescindibile

"Il governo ha preso atto dell'asito della valutazione della Commissione e conferma il suo impegno a rispettare i dettami del Patto di stabilità e crescita. Quanto al 2018 non si è dato luogo a nessun allentamento della politica fiscale". Lo ha detto il Ministro dell'Economia Giovanni Tria, riferendo alla Camera dei Deputati sulla procedura di infrazione. (fonte agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev)

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500